fbpx

Alternative alla vita d’ufficio

alternative alla vita d'ufficio

Siamo in un momento storico senza eguali, l’emergenza Coronavirus ci pone in una situazione che, ora più che mai, spinge ad aprire gli orizzonti per cercare alternative alla vita d’ufficio.

La crisi come crescita

La crisi economica del 2008, dati alla mano, ci ha offerto uno spunto interessante di riflessione sugli scenari lavorativi, che oggi torna attuale: in questi anni il settore del direct selling o vendita diretta ha conosciuto una crescita continua e importante anche in quei paesi, come l’Italia, culturalmente restii ad accettare queste forme di commercio e di lavoro.

Perché?

Sotto il peso della crisi i vecchi modelli economici utilizzati per fare impresa mostrano tutta la loro inefficienza: la disoccupazione e il sempre minor numero di contratti lavorativi tradizionali sono chiari segnali. I modelli economici che fino a qualche decennio fa sembravano indistruttibili cadono proprio sotto il peso della loro rigidità. È nei tempi di crisi che la flessibilità dei modelli diventa preponderante soprattutto per i lavoratori, per chi sta cercando un lavoro e desidera costruirsi una carriera nonostante la crisi.

Le crisi economiche che abbiamo attraversato nel corso della storia ci hanno insegnato che è necessario ripensarsi, rinnovarsi, riuscire a vedere oltre gli orizzonti fino a ora conosciuti per emergere e trasformare l’incertezza in opportunità. Ecco perché, anche nel caso dell’emergenza Coronavirus, la pesante crisi economica che ci aspetta non deve spaventare soprattutto chi stava già pensando di cercare alternative alla vita d’ufficio. Anzi, ora è possibile spendere del tempo per informarsi, studiare e iniziare con fiducia una nuova avventura non appena sarà possibile ricominciare.

Alternative alla vita d’ufficio: la vendita diretta

Se desideri cambiare vita, perché stare in ufficio 8 ore al giorno è diventato pesante, se non insopportabile, l’alternativa del direct selling può essere non solo un incentivo per migliorare la qualità della tua vita, ma anche per avviarsi in un settore che, dall’inizio della crisi nel 2008, ha visto una crescita importante.

Alcuni dati da Avedisco: in Italia gli occupati nel settore della vendita diretta sono circa 228.000, con un incremento del +7,5% solo nel 2018. Anche nel 2019 c’è stata un’ulteriore crescita, ancora da quantificare. La vendita diretta è, in fin dei conti, la più antica forma di commercio, quella che consente un rapporto diretto, uno a uno, o human to human, secondo i più moderni modelli comunicativi odierni.

L’incremento, a ben vedere, non è tanto riscontrabile tra le persone e le aziende che acquistano, le quali aumentano di conseguenza, ma proprio per coloro che sono occupati nella vendita. Le persone apprezzano sempre di più la flessibilità e le opportunità di carriera di questo settore e il loro impegno fa, naturalmente, aumentare le vendite.

La vendita diretta apre nuovi punti di vista sul lavoro e sulla vita:

  • il lavoro di costante crescita, basato su un proprio portafoglio clienti, è appagante e basato su obiettivi concreti. Riuscire a raggiungere i primi è la conferma che il guadagno fisso è una falsa sicurezza, quando si possono raggiungere più alti risultati proprio come accade a un imprenditore
  • ti consente di coltivare relazioni sociali e di superare i rigidi rapporti d’ufficio
  • sei tu che decidi quanto tempo dedicare al lavoro, non l’azienda: sei padrone del tuo tempo, in base a quanto e come vuoi lavorare
  • il lavoro come venditore impone una formazione costante, così come la crescita, ed è davvero stimolante
  • non ci sono i limiti imposti dalle gerarchie aziendali tradizionali, sei tu a decidere dove deve arrivare il tuo percorso
  • non sei solo: c’è una rete di professionisti pronta a sostenerti
  • nell’incertezza del mercato, questo lavoro è flessibile e adattabile alle più varie situazioni

Per conoscere le opportunità di lavoro e carriera di Aria, visita la pagina dedicata e facci sapere se, in questo momento di grande sfida per tutti noi, l’alternativa alla vita d’ufficio fa per te.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *